Aterosclerosi

L'aterosclerosi è una malattia in cui la placca si sviluppa all'interno delle arterie. Le arterie sono vasi sanguigni che trasportano sangue ricco di ossigeno nel tuo cuore e in altre parti del tuo corpo.

La placca è costituita da grassi, colesterolo, calcio e altre sostanze presenti nel sangue. Con il tempo, la placca indurisce e restringe le arterie. Questo limita il flusso di sangue ricco di ossigeno nei tuoi organi e in altre parti del tuo corpo.

L'aterosclerosi può portare a gravi problemi, tra cui attacco cardiaco, ictus, o anche la morte.

Malattie legate all'arterosclerosi

L'aterosclerosi può influenzare qualsiasi arteria nel corpo, comprese le arterie nel cuore, nel cervello, nelle braccia, nelle gambe, nel bacino e nei reni. Di conseguenza, possono svilupparsi diverse malattie in base alle quali le arterie sono interessate.

Malattia coronarica

La malattia coronarica (CHD), chiamata anche malattia coronarica, si verifica quando la placca si accumula nelle arterie coronarie. Queste arterie forniscono il sangue ricco di ossigeno al tuo cuore.

La placca stringe le arterie coronarie e riduce il flusso sanguigno al muscolo cardiaco. L'accumulo di placca rende anche più probabile che i coaguli di sangue si formino nelle arterie. I coaguli del sangue possono bloccare parzialmente o completamente il flusso sanguigno.

Se il flusso di sangue al tuo muscolo cardiaco è ridotto o bloccato, si può avere angina (dolore toracico o disagio) o un attacco di cuore.

La placca può anche formarsi nelle più piccole arterie del cuore. Questa malattia è chiamata malattia microvascolare coronarica (MVD). Nella coronaria MVD, la placca non causa blocchi nelle arterie come avviene in CHD.

Malattia di arteria carotidea

La malattia arteriosa carotide (ka-ROT-id) si verifica se la placca si sviluppa nelle arterie su ogni lato del collo (le arterie carotide). Queste arterie forniscono il sangue ricco di ossigeno al tuo cervello. Se il flusso di sangue al cervello è ridotto o bloccato, potrebbe essere un ictus.

Malattia dell'arteria periferica

La malattia dell'arteria periferica (P.A.D.) si verifica se la placca si accumula nelle arterie principali che forniscono sangue ricco di ossigeno alle gambe, alle braccia e al bacino.

Se il flusso di sangue a queste parti del corpo è ridotto o bloccato, si può avere intorpidimento, dolore e, a volte, infezioni pericolose.

Malattia renale cronica

La malattia renale cronica può verificarsi se la placca si sviluppa nelle arterie renali. Queste arterie forniscono il sangue ricco di ossigeno nei reni.

Nel corso del tempo, la malattia renale cronica provoca una perdita lenta della funzione renale. La funzione principale dei reni è quella di rimuovere i rifiuti e l'acqua supplementare dal corpo.

I sintomi della malattia cardiaca dipendono dal tipo di problema cardiaco che si ha.

L'aterosclerosi è un indurimento e irrigidimento dei vasi sanguigni a causa di depositi di placca. I sintomi possono includere dolore toracico e respiro corto. Altri sintomi includono:

  • Dolore insolito
  • freddezza
  • intorpidimento
  • Debolezza nelle braccia e nelle gambe

Questi sintomi sono dovuti alla mancanza di sangue alle estremità.

Panoramica

La causa dell'aterosclerosi non è nota. Tuttavia, alcuni tratti, condizioni o abitudini possono aumentare il rischio per la malattia. Queste condizioni sono note come fattori di rischio.

È possibile controllare alcuni fattori di rischio, come la mancanza di attività fisica, il fumo e una dieta non sana. Altri che non puoi controllare, come l'età e una storia familiare di malattie cardiache.

Alcune persone che hanno aterosclerosi non hanno segni o sintomi. Possono essere diagnosticati solo dopo un infarto o ictus.

Il trattamento principale per l'aterosclerosi è cambiamenti di stile di vita. Potrebbe anche essere necessario medicinali e procedure mediche. Questi trattamenti, insieme alla cura medica continua, possono aiutare a vivere una vita più sana.